La Cura Più Importante Per Un Mini Criceto

Sommario:

Video: La Cura Più Importante Per Un Mini Criceto

Video: La Cura Più Importante Per Un Mini Criceto
Video: ARRIVA UN CRICETO a SORPRESA in Famiglia GBR: Casa, Accessori e Cosa Mangia 2023, Marzo
La Cura Più Importante Per Un Mini Criceto
La Cura Più Importante Per Un Mini Criceto
Anonim

I criceti sono perfetti per un primo animale domestico. Insieme a piccoli come gerbilli e porcellini d'India, sono molto popolari. Esistono diverse razze di criceti, una delle quali è il mini animale. Tuttavia, se hai deciso di prendere un animale domestico così carino, è importante sapere come prendersene cura e cosa puoi dargli da mangiare. Ad esempio i mini criceti non pesano 45-70 grammi di peso e 5-10 cm di lunghezza, in generale però non si differenziano molto dai loro fratelli maggiori, ma ci sono comunque alcune peculiarità la coltivazione di mini criceti.

Criceti che rientrano nella categoria mini:

- Dzungarian;

- Taylor;

- Campbell;

- Roborov.

Anche se acceso taglia mini criceti sono abbastanza inferiori ai loro fratelli maggiori, questo non significa che non abbiano bisogno di spazio e servizi sufficienti.

Sono abbastanza mobili, quindi hanno bisogno di spazio sufficiente. La loro gabbia dovrebbe essere fatta di materiale resistente e la distanza tra le barre dovrebbe essere di 7-8 mm, in modo che non possano scappare, perché sono ancora più piccole. Puoi anche usare un normale acquario per questo scopo, con dimensioni di 70x30 cm. È importante fornire loro vari divertimenti, come una scala, una ruota (diametro non inferiore a 18 cm), tunnel, un labirinto per criceti e altri, in modo che non si annoino nella gabbia.

Attributi obbligatori per la gabbia del criceto:

- abbeveratoio;

- bagno con sabbia per la balneazione;

- alimentatore.

Quando si equipaggia il pavimento, dare la preferenza al fieno o alla segatura fine. Puoi anche usare riempitivi già pronti, ma non cotone idrofilo. L'altra opzione è carta finemente strappata (ma non giornali o riviste), che il criceto utilizzerà per attrezzare il letto di casa sua.

Come prendersi cura dei mini criceti?

1. Fur

Non è consigliabile fare il bagno ai mini criceti nel senso comune. Questi animali sono già molto puliti e possono prendersi cura della propria igiene. Si può fare un'eccezione solo se il roditore è molto sporco, e bisogna scaldare l'acqua e poi asciugarla subito con un getto caldo di phon per prevenire il raffreddore. I criceti a pelo lungo devono essere affrontati quotidianamente perché la loro pelliccia può aggrovigliarsi molto facilmente. Presta particolare attenzione all'addome e alle zampe, poiché è qui che si aggroviglia maggiormente. Se non riesci a pettinare la pelliccia aggrovigliata del criceto, tagliala con cura in questo punto. Se il tuo criceto è a pelo corto, non devi decidere tu.

2. Note e denti

Le unghie dei criceti non necessitano di alcuna manutenzione particolare, ma negli adulti non sono sufficientemente affilate e possono piegarsi, causando disagio all'animale, anche durante il movimento. In questo caso, dovrai tagliarli con cura.

È particolarmente importante prendersi cura dei propri denti. Ad esempio, se il cibo del criceto non è abbastanza solido da digrignare i denti, crescono rapidamente e non consentono all'animale di nutrirsi. Gli incisivi eccessivamente grandi possono anche ferire la cavità orale e, di conseguenza, l'animale si rifiuta di mangiare perché prova dolore e disagio.

Puoi lasciare vari oggetti nella gabbia del roditore per digrignare i denti, come la pietra minerale. Tieni presente che le situazioni più complesse possono essere corrette solo da un medico.

3. Pulizia della gabbia

È importante pulire la casa dell'animale almeno una volta alla settimana. In tal modo, è necessario sostituire con cura la cartuccia della cella con una nuova, nonché rimuovere tutte le scorte strategiche di mini cricetose si sono rotti. In misura maggiore, sono molto puri, quindi quasi non hanno l'aroma caratteristico che hanno i roditori più grandi. La loro toilette ora dovrebbe essere pulita più spesso, vale a dire almeno 2 volte a settimana.

Nutrire un mini criceto

Per natura, questi animali sono onnivori, ma questo non significa che puoi dar loro da mangiare di tutto. È importante che abbiano la propria dieta. I criceti in miniatura non mangiano mai meno di quelli grandi. Puoi dare a questi roditori:

- cereali;

- frutta e verdura (carote, mele, zucca, zucchine);

- semi;

- Mais;

- Noci;

- fette biscottate di pane bianco;

- colture di fagioli;

- fiocchi d'avena;

- tarassaco fresco e foglie di trifoglio.

Per il corretto sviluppo dei mini criceti puoi dare loro anche proteine animali (pesce e pesce di pollo bolliti, insetti). La sera puoi dare loro varie miscele già pronte e al mattino cibi ipocalorici. Devi anche assicurarti di avere sempre cibo fresco nella gabbia del roditore.

Alimenti vietati per mini criceti

- cibi salati e dolci;

- salame;

- cibo in scatola;

- frutti esotici: agrumi, kiwi, melograno;

- anguria e melone;

- latticini.

Non c'è quasi una persona a cui non piacciano questi simpatici amici soffici. È estremamente importante prenditi cura dei mini criceti e il loro menu giornaliero, poiché l'aspettativa di vita dell'animale dipende in gran parte da esso.

Mantieni il tuo animale domestico correttamente per evitare malattie nei criceti.

Ricorda che un criceto felice è un criceto sano.

Popolare dall'argomento